4.49

Visioni d’amore color lilla

Lena ha 35 anni e vive sola, fatta eccezione per la sua gattona ed unico grande amore, Miss Kiki. La sua salute è parzialmente compromessa da una malattia rara, che comunque le consente un’esistenza “normale”. Alle spalle, un passato di violenze psicologiche e delusioni; sembra procedere nella sua vita per inerzia, avvolta da una gigantesca nube di apatia che non riesce a scrollarsi di dosso, nonostante la voglia ed i reiterati tentativi di farlo. Finché, una notte, il suo istinto le permette finalmente, per un attimo, di imbattersi in quello che cerca. Dopo una piacevole uscita con una delle sue amiche storiche, decide di non ritornare immediatamente a casa, bensì di fare una passeggiata notturna nel centro della sua città, per godersi al massimo la sensazione di libertà che le ha suscitato quella serata.
Quando, ad un tratto, viene attirata da una musica in lontananza…

Autore: Dimensioni file: 743 Categoria:
Condividi

Lilla. Non come il profumo. Il colore lilla è la prima cosa che mi riporta a quel momento. Ricordo vagamente un’esplosione di luce che, in un secondo, ha distrutto i nodi alla gola di tutti i giorni della mia vita. Lo sguardo ha deviato d’istinto verso il basso e la lunga gonna lilla del mio elegante vestito è la prima cosa che vedo. Penso di essere naturalmente portata a guardare verso il basso in determinati momenti, quelli spiazzanti e cruciali, in quanto mi è difficile credere di essere lì e che li stia vivendo proprio io. Cerco affannosamente di scorgere i miei piedi ancorati a terra, perché una volta qualcuno ha detto che nei sogni i piedi non si vedono mai. Allora, capisco che non è fantasia. Sono qui di fronte a te e sto vivendo gli attimi più incredibili della mia vita per davvero. Il calore sicuro della tua mano, il rumore dei nostri passi e la musica in lontananza. Il sole è già calato e siamo entrambi immersi in quella luce della sera che dipinge qualsiasi situazione con le sfumature del sogno. L’aria è piacevole e frizzante, mi accarezza il viso. La scena del preludio alla mia nuova vita è un incanto…